Vita notturna a Los Angeles: Sunset Strip Boulevard e locali

A pochi chilometri della luccicante Beverly Hills, esattamente nella West Hollywood e non troppo distante da uno dei market più famosi del mondo, il “The Original Farmers Market” – dove si riforniscono gli chef più famosi della California – c’è Sunset Strip Boulevard. Una via unica, diventata icona della città pur non ospitando nessun museo o attrazione di particolare interesse. Al tempo stesso però, questo Boulevard è l’emblema degli eccessi delle rock star e dei divi del cinema, coloro che sono la vera anima di Los Angeles.

Per avere un’idea più concreta del luogo, prima di partire è ideale vedere il film “Sunset Strip“, ambientato nel 1972 che vede protagonisti proprio una rock band. Il film è interamente realizzato a Sunset Strip BLV: è lì che la vita di sei giovani tra cantanti, artisti, aspiranti fashion blogger si incontrano.

Ma scopriamo ora cosa ti riserva la strada del tramonto, al calar del sole.

Cosa fare a Sunset Strip BLV: la vita notturna a Los Angeles

Una strada di Los Angeles apparentemente tranquilla, dove le auto tirate a lucido di VIP, celebrità del mondo della musica, e imprenditori sono le vere protagoniste. Sunset Strip BLV è lunga più o meno 2,5 chilometri ed è anche conosciuta come la Guitar Row, in quanto noti musicisti rock hanno dato inizio alla loro carriera nel mondo della musica.

La migliore nightlife di Los Angeles si svolge qui. Chi ha un animo modaiolo e adora fare festa, avrà l’imbarazzo della scelta su cosa fare a Sunset Strip BLV. Una cosa è certa: non ci si annoia mai.
Dove mangiare a Sunset Strip BLV: i migliori ristoranti

Iniziando dall’aperitivo e dalla cena, ci sono decine di ristoranti che offrono le cucine più diverse: cinese, italiano, messicano, tailandese fino agli immancabili fast food.

Per chi è legato alla cultura pop e vuole rivivere scene da film, consigliamo di fare tappa al Mel’s Drive In, arredato in stile anni ’50 con tanto di juke-box ancora funzionanti, e al Rainbow Bar & Grill, dove ogni parete è arricchita di innumerevoli foto di celebrità.

Essendo una via molto frequentata, ci sarà sicuramente da attendere e da fare un po’ fila. Consigliata vivamente la prenotazione.

Locali notturni caratteristici a Sunset Strip BLV

Ma è dopo cena che Sunset Strip si accende e svela la sua vera natura. E lo sanno bene musicisti e rock star che si sono esibite (e continuo a farlo) sui palchi dei locali più iconici di West Hollywood. Frank Zappa, David Bowie, Guns ‘N Roses, U2 e Linkin Park sono solo alcuni dei nomi che hanno suonato al “The Roxy”, situato al numero 9009 del Boulevard. Il locale è stato anche il primo ad ospitare le rappresentazioni live del “Rocky Horror Picture Show” negli anni’ 70.

Il proprietario del “The Roxy” è anche il titolare di un’altra pietra miliare della cultura rock, il pub “Whisky a go go”. Anche qui sono transitati artisti di primo ordine come Alice Cooper, Kiss, AC/DC, Led Zeppelin e The Doors.

Ultima tappa tra i locali più famosi che puoi trovare a Sunset Strip BLV è il Viper Room. Particolarità di questo pub è il mix esplosivo tra cinema e musica. È infatti tappa fissa per molti attori ed è di proprietà di Johnny Depp. Purtroppo il pub è noto soprattutto per la morte per overdose dell’attore River Phoenix, avvenuta proprio sotto l’insegna del Viper Room nel 1993.

Cosa vedere a Sunset Strip BLV di giorno

Sunset Strip svela il suo lato migliore dopo il tramonto e consigliamo vivamente di visitarla di sera. Ma per chi si trova nei paraggi, anche con il sole alto ci sono tante cose da fare.

Ad esempio, gli amanti della lettura e dei libri non possono mancare un giro alla Book Soup, la libreria indipendente più grande di L.A. Tra i tantissimi volumi esposti in pile che arrivano fino al soffitto, ci sono numerose copie autografate da scrittori, artisti che hanno pubblicato lo proprie biografie e celebrità di passaggio.

Ma il primo posto delle attività da fare a Sunset Strip BLV di giorno è occupato sicuramente della “caccia al vip”. Trovandosi in una delle zone più ricche di Los Angeles, è altamente probabile imbattersi in qualche celebrità intenta a parcheggiare di fronte al locale di sua proprietà oppure mentre entra o esce dall’albergo in cui sta alloggiando.

Gli alberghi più famosi di Sunset Strip BLV

E proprio gli hotel sono una delle attrazioni principali. Si perché a Sunset Strip BLV sono più numerosi gli alberghi che le abitazioni. E non si tratta di bed and breakfast o alberghi a conduzione familiare, ma hotel extra lusso dotati di ogni comfort, che dall’alto delle loro terrazze regalano viste spettacolari su Los Angeles.

La maggior parte di essi deve la fama alle strane vicende di gossip e di eccessi che si sono susseguite nelle lussuose suite. Ecco un breve elenco dei tre alberghi più famosi di Sunset Strip BLV, da includere in tour in macchina in questa zona di L.A: Il bellissimo Sunset Tower Hotel è stato il primo grattacielo costruito a Sunset Strip ed è stata la casa temporanea per tantissime star della vecchia Hollywood;

Dal lontano 1929, lo Chateau Marmot ha acquisito sempre più fascino agli occhi dei facoltosi uomini di potere che passavano per Sunset Strip, tanto da diventare set e location per grandi blockbuster americani. È stato teatro anche di un evento spiacevole: è proprio qui che è stato ritrovato il corpo di John Belushi, morto per overdose in una delle stanze dell’albergo;

Altro hotel da includere assolutamente in un tour in macchina su Sunset Strip BLV è l’Andaz West Hollywood. Da fuori elegante e sobrio ma quante notti di eccessi hanno visto le sue suite! Camere sottosopra, televisori sfasciati, chitarre gettate dalle finestre e notti al limite del legale ( o forse decisamente oltre) di band del calibro dei Led Zeppelin, Rolling Stones, The Who, The Doors.

Shopping a Sunset BLV

Lo shopping è un altro dei punti forti del quartiere. Ci sono piccoli centri commerciali disseminati qua e là, il più conosciuto è il Sunset Plaza. In realtà più che di un classico “mall” americano, si tratta di un centro per lo shopping a cielo aperto dove ci si imbatte in eleganti boutique e atelier di grandi firme mondiali. Certo, fare compere qui richiede un portafoglio da star di Hollywood, ma una passeggiata tra le sorprendenti vetrine è permessa a tutti.

Quanto dista Sunset Strip BLV dai punti di turistici di Los Angeles?

Sunset Strip boulevard è collocato in una comoda zona per visitare i quartieri di Hollywood, Bel Air e Beverly Hills. Immaginando un tour di una giornata in questi quartieri, l’ideale sarebbe lasciare Sunset Strip per ultimo e trascorrere qui la serata.

Sconsigliamo di arrivare con l’auto perché i parcheggi scarseggiano e dovrete sicuramente lasciare l’auto in uno dei posteggi a pagamento, assolutamente non economici. Molto meglio spostarsi con i mezzi pubblici di giorno e con il taxi di sera.

Aneddoti e curiosità di Sunset Strip BLV

Per terminare la visita della via più trasgressiva di L.A, ecco qualche curiosità. L’indimenticabile Marilyn Monroe ebbe il suo primo appuntamento con Joe Di Maggio al Rainbow Bar. Nello stesso ristorante Vincent Minnelli chiese a Judy Garland di sposarlo. Sullo storico palco del “Whisky a go go” si sono esibiti anche artisti nostrani come Ligabue, Caparezza e la PFM.