Miglior assicurazione viaggio USA

“Around the world, around the world” come cantano i Daft Punk, sempre alla ricerca di mondi da vedere, persone da conoscere, luoghi da esplorare. Sarà così chi ti sei sentito quando hai deciso che dovevi organizzare il tuo viaggio negli USA e proprio per questo hai bisogno di un’assicurazione di viaggio per star sicuro.

Probabilmente è già un po’ che ci pensi, hai prenotato il volo, hai più o meno stabilito da dove inizierà il tuo tour, hai deciso che ti sposterai in auto e non vedi l’ora di partire. Sei emozionato lo so, perché io lo ero quanto te la prima volta che ho deciso di visitare l’America. Questo continente enorme, dalle mille sorprese, dai mille segreti: un mondo a parte. Ora ci sei.

E all’assicurazione viaggio per gli usa ci hai pensato? Probabilmente se hai prenotato in agenzia, perché magari è il tuo primo viaggio Oltreoceano, ha pensato a tutto lei. Se, invece, hai prenotato da solo il tuo viaggio hai già spuntato questa voce? Ti assicuro che non è proprio uno scherzo, devi prendere una decisione importante, in particolar modo se viaggi senza compagnia.

Gli Stati Uniti hanno una differenza sostanziale con il resto dell’Europa, le loro leggi sono differenti dalle nostre. Non è un dettaglio che devi sottovalutare, perché questo vuol dire che anche il modo di comportarsi dei suoi cittadini è differente. Solo per dirtene una: sai che il livello di criminalità a New York è altissimo? Mettiamo caso che tu decidi di girare da solo per le strade della città, e non conoscendola, mosso dalla curiosità, ti avventuri dove non dovresti.

Le probabilità che qualcuno ti rubi documenti e soldi, o che ti ferisca sono altissime. Cosa c’entra con la questione delle leggi? Che in America, per esempio, è legale comprare armi e camminare armati.

Drammaturgia a parte, in quanto chiaramente non mancherà l’occasione di informarti sui luoghi da visitare di giorno e quelli da evitare di notte, evitando così brutti risvolti del viaggio, devi sapere che viaggiare negli Stati Uniti, vuol dire anche farsi fare una assicurazione viaggio usa con i fiocchi.

Devi leggere con molta attenzione tutte le clausole delle assicurazioni, comprendere bene cosa includono, ma soprattutto fare attenzione ai massimali per le spese mediche, che devono essere alti, ovvero superare i 500.000€

Migliore assicurazione viaggio usa: quali criteri sono importanti per sceglierla

Per scegliere la migliore polizza assicurativa di viaggio in usa, è necessario tenere presenti alcuni importanti parametri. Vediamo quale:

  1. Assistenza;
  2. Massimale per le spese mediche;
  3. Franchigie e scoperti che, possibilmente, sulle spese mediche devono essere molto bassi;
  4. Centralino emergenze nella tua lingua madre;
  5. Pagamento delle spese mediche in caso di ricovero;
  6. Inoltro sinistri, se per esempio noleggi l’auto e fai un’incidente;
  7. Valutazione delle clausole di esclusione. Attenzione a questo punto, alcune assicurazioni di viaggio per usa possono farti una vera e propria truffa

La base di un’assicurazione viaggio solida riguarda soprattutto il primo punto, ovvero l’assistenza. Ti auguro di non averne bisogno, ma potresti essere costretto ad usufruire del rimpatrio sanitario di emergenza. Il costo di un aereo privato per l’Italia può essere esorbitante, ecco perché è fondamentale che la compagnia assicurativa ti assista in modo tempestivo.

La polizza assicurativa, più sicura e completa è, cioè comprende tante e differenti varianti, più stai tranquillo. Deve comprendere tutte le eventualità possibili. So che vorresti non pensare a questi dettagli, ma fidati meglio pagare qualcosa in più oggi che trovarti domani con un ricordo pessimo degli Stati Uniti.

Fai particolarmente attenzione all’aspetto che riguarda l’assicurazione sanitaria, poiché ti potresti ritrovare a pagare somme altissime a tua completa insaputa, se non leggi bene tutti i dettagli della polizza.

Ti faccio un esempio: se hai bisogno di una prescrizione di una semplice ricetta, il costo si aggira tra i 70 ed i 100 dollari. Mettiamo caso che, sfortunatamente, tu ti faccia male camminando e vai al pronto soccorso perché vuoi accertarti che non ci sia niente di rotto, il costo può raggiungere i 1000 dollari.

Per non parlare di un ricovero, si arriva anche a 2000 dollari. Se poi arrivi in ospedale e non riesci a raggiungere la tua compagnia assicurativa, per problemi di comunicazione o di segnale, è un problema serio. Infatti si prevede che anche per un semplice ricovero, dovuto ad un malore temporaneo, tu debba contattare la compagnia e farti indicare la struttura più vicina con la quale è convenzionata. Se il ricovero è superiore alle 24h, dovrebbe essere sempre la compagnia a pagare direttamente alla struttura, per evitare che tu anticipi una somma consistente di denaro.

Leggi attentamente ogni foglio dell’assicurazione che stai per sottoscrivere, è tempo investito se consideri che alcune polizze hanno franchigie e scoperti alti. Questo vuol dire che i costi sanitari sono quasi tutti a tuo carico.

L’ideale è evitare che ci sia franchigia, così la compagnia rimborsa tutte le spese. Evita le polizze con %, non hai idea di quante persone si sono trovate in difficoltà, anche per un semplice controllo di routine.

Come evitare un infarto post vacanza? Sottoscrivendo un’assicurazione sanitaria che ti tuteli al 100%.

Assicurazione viaggio in usa: perché ne hai bisogno

Come ti ho spiegato proprio all’inizio di questo articolo, viaggiare in USA non è proprio semplicissimo, anche lo stesso viaggio dalla tua città di partenza a quella di arrivo potrebbe crearti dei problemi. In generale, questi che stai per leggere sono i motivi del perché hai necessità della migliore assicurazione viaggio per gli usa:

  • Annullamento del viaggio, dovuto a motivi personali e non risolvibili;
  • Interruzione del viaggio, dovuto per esempio ad una brutta notizia, la perdita dei documenti o un malore durante il viaggio;
  • Ritardo del viaggio dovute a cause dipendenti da te, come arrivare tardi al gate o anche esterne e quindi dovute al tempo, all’aereo che è in ritardo e ti fa perdere le coincidenze, e così via;
  • Bagaglio e effetti personali, che possono andare persi da uno scalo all’altro;
  • Spese mediche e dentistiche di emergenza;
  • Morte accidentale e altre spiacevoli cause non dipendenti da te.

Quali sono le migliori compagnie assicurative per viaggiare in USAassicurazione viaggio usa

Quelle che ti sto per elencare sono tre delle migliori compagnie assicurative per viaggiare sereno in usa. Ti consiglio di informarti adeguatamente, confrontare bene il costo di ognuna, ma soprattutta di non pensare al risparmio per ciò che concerne l’assicurazione viaggio negli Stati Uniti.

  1. Travel Insurance;
  2. Travelex insurance services;
  3. Assicurazione viaggio axa.

Viaggia sicuro, stipula una polizza assicurativa adatta sia al tipo di viaggio in America che dovrai affrontare, sia in base alle tue esigenze. Ricordati di portare sempre con te la polizza assicurativa, soprattutto nel caso tu dovessi aver bisogno di assistenza e fossi temporaneamente privo di lucidità.

In questo modo chiunque, specie la compagnia assicurativa, potrà aiutarti ad evitarti il peggio. In ultimo, ricorda sempre di conservare tutti gli scontrini, sia medici che non, in modo tale che anche una volta tornato in Italia non avrai problemi a recuperare i dati che ti occorrono.