Bel Air Los Angeles: tour ville famosi e cosa vedere assolutamente

Chi non ha mai sentito parlare di Bel Air a Los Angeles? Molti di noi lo ricordano soprattutto come la “casa” di “Willy, il principe di Bel Air”, la nota sit-com americana degli anni ’90. Mentre agli appassionati di automobili probabilmente verrà subito in mente la meravigliosa Chevrolet Bel Air. Abbiamo tutti sognato, almeno una volta, di vivere le avventure del divertente protagonista della serie, che allegramente sconvolgeva le vite degli abitanti di Bel Air.

Bel Air è una delle zone residenziali più trendy ed esclusive di Los Angeles. Si trova nella zona Westside, alle pendici delle Santa Monica Mountains.

Un agglomerato urbano di 16.5 km quadrati, fatto di stradine tortuose immerse in una fitta vegetazione e fiancheggiate dalle ville più maestose di Los Angeles. Proprietà da milioni e milioni di dollari in cui vivono celebrità dello spettacolo e grandi personalità.

Bel air, Los Angeles: il quartiere delle ville americane più esclusive

Bel-Air, insieme all’iconico quartiere di Beverly Hills e ad Holmby Hills, fa parte del cosiddetto Platinum Triangle, l’area più ricca e lussuosa di tutta la Contea di Los Angeles.

Questo elegante distretto fu creato nel 1923, quando Alphonzo Bell, proprietario della Santa Fe Springs, scoprì che sotto la sua fattoria c’era il petrolio. Così acquistò un ranch, dal quale furono poi ricavati grandi lotti residenziali su quella che è poi diventata Bel Air Road.

Oggi il distretto di Bel Air Los Angeles è un quartiere residenziale molto prestigioso ed elegante, in cui hanno trovato casa molte star del cinema e della televisione. Tra cui:

  • Jennifer Aniston;
  • Nicholas Cage;
  • Alfred Hitchock;
  • Cary Grant;
  • Clint Eastwood;
  • Elizabeth Taylor;
  • Leonard Nimoy.

Le loro dimore sono ville sontuose e dal lusso sfrenato, circondate da giardini lussureggianti con palme e tante siepi, a proteggere la privacy, e complete di dependance, piscina e campi sportivi.

La diversità di stili architettonici delle ville vip di Los Angeles è una delle caratteristiche che salta subito all’occhio e che attrae migliaia di visitatori da tutto il mondo. Stili bizzarri e assolutamente eterogenei si fondono in un’armonia stilistica unica.

Visitare Bel Air con un tour organizzato

Migliaia di persone ogni anno sfidano cancellate, alte siepi, muri e videocamere di sorveglianza per andare a caccia delle case dei famosi, le ville più lussuose di tutta Los Angeles.

Se vuoi dirigerti a Bel Air per scoprire le ville dei vip, ti anticipo subito che si vede poco o nulla. Ma nessuno ti vieta di curiosare in giro. Quindi, munisciti di una Star Map, con indirizzi e nomi dei proprietari delle case, e inizia pure il tuo tour delle stelle.

Se vuoi conoscere le bellezze del quartiere di Bel Air e scoprire dove vivono le celebrità del cinema, potrai farlo anche tramite i tanti tour guidati, organizzati appositamente per i turisti che visitano Los Angeles.

A proposito, se cerchi la casa del telefilm “Willy, il principe di Bel-Air”, resterai deluso: gli esterni della casa sono di una dimora a Brentwood, LA.

Cosa c’è da vedere a Bel Air Los Angeles

Da un punto di vista strettamente turistico, Bel Air non offre un granché. Tuttavia, questo distretto, che è a pochi passi dal Sunset Boulevard, è la tappa fissa di ogni turista.

Del resto, una visita a Bel Air vale sempre la pena, anche solo per passeggiare piacevolmente per queste stradine immerse nel verde e nella tranquillità assoluta, o magari per mettersi in posa e farsi una foto con il cartello d’ingresso al quartiere.

Alcune attrazioni di Bel Air:

  • Bel Air Hotel;
  • Hanna Carter Japanese Garden;
  • Bel Air Film Festival (BAFF).

Aperto al pubblico fino al 2016, l’Hannah Carter Japanese Garden (10619 Bellagio Road) è un giardino giapponese davvero suggestivo: con piante esotiche, ruscelli, una cascata, una pagoda in pietra e persino una casa per il tè.

Altra attrazione imperdibile è il Bel Air Hotel (701 Stone Canyon Road), tra gli hotel più lussuosi e cari di Los Angeles. Frequentato da tante star di Hollywood, è riconoscibile per l’architettura spagnoleggiante e per il grande giardino di palme e magnolie che lo circonda.

Se ti troverai a visitare Los Angeles a Novembre, in quel periodo si tiene il Bel Air Film Festival, un festival cinematografico molto apprezzato che promuove la conoscenza e la diffusione dell’arte del cinema, con proiezioni, incontri e dibattiti.

Come raggiungere Bel Air a Los Angeles

Il distretto di Bel Air è compreso tra Mulholland Drive a nord e da Sunset Boulevard a sud, e si trova a circa 19 km da Downton, il centro di Los Angeles. È suddiviso in tre quartieri ben distinti: East Gate Old Bel Air , West Gate Bel Air e Upper Bel Air.

L’accesso al quartiere avviene mediante due ingressi principali:

  1. East Gate a Beverly Glen e Sunset Boulevards;
  2. West Gate a Bellagio Way e Sunset Boulevard , proprio di fronte all’entrata dell’UCLA, l’università di Los Angeles.

Per raggiungere Bel Air ti consiglio di noleggiare un automobile, una volta che sarai atterrato all’aeroporto di Los Angeles. In questo modo ti sarà molto più facile spostarti in giro per la città.

Un giorno è più che sufficiente per visitare il quartiere, quindi potresti facilmente combinare il tour delle ville di Los Angeles con altre escursioni in luoghi di interesse che si trovano lì vicino.

Ad esempio, in 18 minuti di auto ti troverai facilmente a Beverly Hills e a Santa Monica con la sua meravigliosa spiaggia. Ne basteranno pochi in più invece per raggiungere gli studios di Hollywood e l’eccentrica Venice Beach.

Sei in partenza per Los Angeles? Hai già organizzato tutte le tappe del tuo tour? Se non l’hai ancora fatto, leggi gli altri articoli del nostro blog per scoprire i luoghi da visitare della città degli angeli.